La Cucina Italiana… di Gualtiero Marchesi
SERVIZIO CLIENTI: +39 0542 850030

La Cucina Italiana… di Gualtiero Marchesi

la-cucina-italiana-gualtiero-marchesi
Condivisione sociale:

Da domani – 28 aprile ’15 – sarà in edicola e in libreria la nuova opera di Gualtiero Marchesi: Il grande ricettario de La Cucina Italiana.

Questo nuovo libro del Maestro dell’alta cucina italiana (Ambassador di Expo 2015) raccoglie più di 1500 ricette, quelle della classica cucina italiana, interpretate secondo la “filosofia” di Gualtiero Marchesi e attualizzate secondo uno stile più adeguato alla vita moderna.

Sono ricette familiari e regionali, rivisitate con gli occhi di un cuoco d’eccellenza che sa valorizzare i piatti della tradizione e interpretare le nuove tendenze con tecniche e segreti dell’alta cucina.

Le preparazioni sono suddivise fra “ricette di costa” e “ricette dell’entroterra”, rispettando in questo modo un ordine territoriale. Il grande ricettario de La Cucina Italiana è senza dubbio un vademecum completo per cuochi appassionati, ma anche un aiuto prezioso per chi muove i primi passi in cucina, che potrà in questo caso seguire i preziosi consigli di un grande Maestro.

Dice Marchesi: «C’è un libro degli anni Settanta, credo ancora letto, che si intitola Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta. Un bel titolo che cito volentieri per questa summa di ricette che rappresenta il nostro passato culinario.

Lo zen riguarda la parte vuota del bicchiere, il contenuto da riempiere non il contenitore. Il contenuto che comprende la storia, la tradizione, i microclimi, i prodotti, il gusto, è pieno di novità, è ricchissimo di suggerimenti e va, pertanto, curato con la massima attenzione.

Col tempo, per me la cucina è diventata un’arte e ha significato la libertà di viaggiare in moto, di fare manutenzione, aggiornando, tappa dopo tappa, il sapore stesso della vita. In questo libro, pubblicato da De Agostini, ho fatto il punto sul patrimonio della cucina italiana, osservando con amore quello che è stato fatto, proponendo una versione aggiornata dei piatti, senza doverli stravolgere per sembrare originale».

Ma Marchesi non si ferma mai. E così eccolo già pronto a pensare alla prossima pubblicazione: «Dopo questa nuova fatica editoriale, che tocca il passato e il presente della cucina italiana, il prossimo appuntamento sarà con un libro di piatti firmati. Piatti in cui ho cercato di lasciare un segno, in nome della forma e della materia».

Non vedo l’ora di sfogliare questo nuovo, imperdibile manuale dedicato all’arte della cucina italiana. E voi, siete pronti a correre in libreria?

 

LA CUCINA ITALIANA
De Agostini
Pagine: 1.200
Cartonato con cofanetto
Euro 49,90

Condivisione sociale:
Share this post
  


3 thoughts on “La Cucina Italiana… di Gualtiero Marchesi

  1. Salve a tutti,

    ho acquistato “La cucina italiana, il grande ricettario” di Gualtiero Marchesi.

    È molto bello ed interessante, ma ho riscontrato diversi refusi nel libro che ho segnalato alle mail indicate nel sito di Gualtiero Marchesi, ma senza aver avuto riscontro alcuno.

    Faccio solo alcuni esempi.

    Nel “Risotto con gli scampi” (pag. 106) tra gli ingredienti ci sono anche “2 dl di passata di pomodoro”. Invece nella preparazione della ricetta i “2 dl di passata di pomodoro” non ci sono più.

    Nella “Caponatina di melanzane” (pag. 876) tra gli ingredienti ci sono anche “30 g di olive verdi denocciolate”. Anche in questo caso scompaiono nella preparazione.

    Altre volte, al contrario, nella preparazione ci sono alimenti non indicati negli ingredienti.

    Così, anche qui per fare un solo esempio, nel “Brodo di carne” (pag. 19), tra gli ingredienti è omessa la carota, che invece compare immediatamente nella preparazione.

    Volevo sapere se è in preparazione un’edizione riveduta e corretta e quando uscirà.

    Grazie per l’attenzione.

    Damaso

  2. @Damaso, grazie per il tuo commento.
    Abbiamo parlato del volume di Marchesi su questo blog perché è un’opera importante, ma non siamo in contatto con gli editori, quindi non sappiamo se e quando uscirà una nuova edizione.
    Immagino comunque che, anche se non hai ricevuto risposta, i tuoi commenti saranno stati adeguatamente valutati.
    Un caro saluto e alla prossima

    • Grazie della risposta , Beatrice.

      Mi auguro, come te, che il commento sia stato adeguatamente valutato, anche se sarebbe stato bello un cenno di risposta, giacché è certamente è interesse di tutti correggere i refusi di un prezioso libro come quello uscito recentemente.

      Un caro saluto,

      Damaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti ora per ricevere notizie dal mondo di Italiqa

Registrati alla nostra newsletter quindicinale, riceverai notizie di cucina, lifestyle e design, consigli e idee ispiratrici e le offerte speciali esclusive di Italiqa. Iscriviti Ora!

Le tue informazioni non verrano mai condivise con terzi.