Benvenuta estate: una ricetta di stagione con i passatelli romagnoli
SERVIZIO CLIENTI: +39 0542 850030

Benvenuta estate: una ricetta di stagione con i passatelli romagnoli

Condivisione sociale:

Da pochi giorni è ufficialmente iniziata l’estate (anche se le temperature ci davano questa sensazione già da diverse settimane!) e così ho pensato di proporvi una bella ricetta di stagione che vede protagonista uno dei nostri prodotti, i passatelli romagnoli.
Secondo la tradizione, i passatelli romagnoli andrebbero cotti in brodo, ma viste le temperature attuali e i tempi moderni (le nostre nonne potrebbero preparare il brodo anche ad agosto, noi decisamente no), decido di osare e di provare ricette nuove e divertenti, che stravolgono la tradizione, pur utilizzando prodotti classicissimi.

Ecco allora la ricetta di oggi: passatelli al sugo di pesce.

Io sono piuttosto attenta al rispetto della stagionalità – come avrete notato in alcuni post precedenti – e anche in questo caso voglio proporvi ingredienti estivi, non solo per quanto riguarda le verdure ma anche il pesce (anche i prodotti ittici hanno la propria stagione ideale di pesca!).

Ingredienti per 4 persone:

500 g di passatelli romagnoli
1 kg di cozze
250 g di gamberi
300 gr di pomodori datterini
½ bicchiere di vino bianco
brodo di pesce o di verdure
2 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva
sale
zucchero

Lavate e tagliate a metà i pomodorini. Adagiateli poi su una teglia da forno, cospargerli con pochissimo zucchero e un po’ di sale e fateli appassire a 130°C per circa un’ora e mezzo. Nel frattempo mettete per un paio d’ore le cozze in ammollo in acqua fredda, quindi sciacquatele e pulitele togliendo i filamenti che fuoriescono. Versatele in una padella capiente con olio e due spicchi d’aglio e fatele andare a fuoco vivace; sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcol, coprite con il coperchio e lasciate che le cozze si aprano. Con l’aiuto di una schiumarola, trasferire le cozze in una terrina, sgusciatele e tenetele da parte (lasciatene qualcuna col guscio per decorazione). Filtrate l’acqua di cottura delle cozze e mettetela da parte. Sgusciate i gamberi, fateli saltare per un paio di minuti in un tegame con un po’ di olio extravergine, quindi unite le cozze con un po’ del loro sugo.
In una pentola capiente portate a ebollizione del buon brodo di pesce o vegetale. Calate i passatelli nel brodo e lasciateli cuocere finché non risalgono a galla. Prelevateli con una schiumarola e versateli nel tegame con il sugo di pesce. Unite anche i pomodorini confit e saltate tutto con delicatezza affinché i sapori si amalgamino bene, senza tuttavia spezzare i passatelli.

Servite immediatamente, accompagnando i passatelli con un buon vino bianco, magari un bel Fiano di Avellino (o quello che preferite voi!).

Se questa ricetta di stagione con i passatelli romagnoli vi è piaciuta condividetela su Facebook e Twitter. Se avete dubbi o suggerimenti non esitate a lasciare un commento qui sotto.

Buon appetito!

Condivisione sociale:
Share this post
  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti ora per ricevere notizie dal mondo di Italiqa

Registrati alla nostra newsletter quindicinale, riceverai notizie di cucina, lifestyle e design, consigli e idee ispiratrici e le offerte speciali esclusive di Italiqa. Iscriviti Ora!

Le tue informazioni non verrano mai condivise con terzi.