Ci prendiamo qualche giorno di ferie. Le spedizioni si interrompono il giorno 22 gennaio 2021 per riprendere il 2 febbraio 2021.

Italiqa

È primavera: porta in tavola le verdure di stagione

È primavera: porta in tavola le verdure di stagione

Una ricetta di primavera e altri suggerimenti stagionali da non perdere

A quanto pare quello che sta per arrivare sarà il weekend più caldo della primavera. È quindi il momento perfetto per godere, anche a tavola, della grande piacevolezza di questa stagione, che porta con sé frutta deliziosa, verdure straordinarie e tante altre meraviglie.

Trovo che la primavera sia la stagione più bella, non solo per il ritorno graduale del bel tempo, per la fioritura, i colori e i profumi, per l’allungarsi delle giornate, ma anche per la ricchezza di prodotti della terra che porta con sé.

Ecco allora 3 buonissime verdure di stagione che potremo utilizzare per realizzare una bella ricetta per questo fine settimana.

  • Asparagi: coltivati principalmente in Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Lazio, possono essere bianchi, verdi o viola, a seconda delle varietà e delle tecniche colturali. In Italia abbiamo la fortuna di avere tante varietà autoctone di grande qualità, come l’asparago verde di Altedo IGP, l’asparago violetto di Albenga, o l’asparago bianco di Bassano DOP, autentiche prelibatezze che possono dare un tocco unico ai vostri piatti.
  • Piselli: queste leguminose di antichissima diffusione spesso vengono sottovalutate, consumate in scatola, senza prestare attenzione alla loro provenienza e qualità; sceglieteli con attenzione, rigorosamente freschi, e potrete scoprirne l’eccezionale bontà;
  • Zucchine: sembra il meno nobile fra questi tre ingredienti – apprezzato quasi esclusivamente per i fiori – in realtà è un ortaggio molto versatile in cucina, basta utilizzarlo con furbizia (eliminando la parte bianca interna) e, anche in questo caso, scegliendolo con attenzione. Deliziose sono le zucchine romanesche, dagli spigoli molto evidenti, di colore verde chiaro con un sapore tendente all’amarognolo.

Veniamo alla ricetta di primavera. Vi propongo con piacere una rivisitazione alleggerita e stagionale dei tortellini bolognesi: tortellini primavera.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di tortellini
  • 3 zucchine romanesche
  • 150 g di piselli freschi sgusciati
  • un mazzetto di asparagi verdi
  • 2 carote
  • 1 cipollotto
  • brodo di cappone
  • olio extravergine
  • sale

Mondate e sciacquate tutte le verdure. Tritate il cipollotto e fatelo soffriggere in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine fino a farlo dorare. Versate quindi i piselli e le carote tagliate a piccoli cubetti, mezzo bicchiere di acqua, e fateli cuocere per dieci minuti (aggiungete altra acqua se necessario). Unite a questo punto anche le zucchine tagliate a dadini e gli asparagi tagliati a tocchetti (dopo aver eliminato tutta la parte legnosa). Ultimate la cottura e regolate di sale e pepe.

Portate a ebollizione una pentola di acqua salata o brodo (se volete ottenere un gusto più deciso). Calate i tortellini. Una volta risaliti a galla, fateli cuocere ancora un minuto quindi spegnete il fuoco. Prelevate i tortellini dal brodo o dall’acqua e versateli in padella con le verdure. Saltate con delicatezza e servite.

Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela su Facebook e Twitter. Se avete dubbi o domande lasciatemi un commento qui sotto!

Chief executive officer

“Italiqa rappresenta per me la possibilità di valorizzare il saper fare italiano in ambito food e le ottime tradizioni gastronomiche dell'Emilia Romagna.”

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wine & Spirits Follow us on instagram

Made with love by Qode Interactive

X