Ci prendiamo qualche giorno di ferie. Le spedizioni si interrompono il giorno 22 gennaio 2021 per riprendere il 2 febbraio 2021.

Italiqa

come sgrassare il brodo

Come sgrassare il brodo: i segreti per un risultato limpido e perfetto

Come sgrassare il brodo?

Qualche tempo fa vi abbiamo svelato i nostri segreti — frutto di tanta esperienza e amore per la buona cucina — per preparare un perfetto brodo di carne, il comfort food ideale da consumare in purezza o come base di cottura dei tortellini e dei passatelli. Oggi andiamo ad approfondire questo tema con la spiegazione puntuale di un passaggio cruciale di questa preparazione per ottenere un risultato limpido e leggero: come sgrassare il brodo (di gallina, di pollo, di carne).

come si sgrassa il brodo

Prima di tutto: schiumare il brodo

Sappiamo che il brodo si prepara da freddo, mettendo in pentola carne e verdure, con l’aggiunta di odori e magari di crosta di Parmigiano. Col procedere della cottura, vengono a galla grassi e “impurità” che, per avere un brodo limpido, dovremo andare a eliminare con una schiumarola. Senza questa operazione preliminare, non potremo avere un brodo limpido.

Come sgrassare il brodo: due metodi alternativi

  1. Il metodo a freddo: la sgrassatura del brodo a freddo è facile ed efficace, tuttavia va pianificata con anticipo. Dovrete attendere che il brodo si raffreddi prima di riporlo in frigorifero. Qui dovrà riposare per almeno 12 ore, finché non si formerà una spessa patina di grasso in superficie. A quel punto, con la schiumarola, andremo a eliminare tutta la parte solida in superficie.
  2. Il metodo a caldo: se non abbiamo molto tempo a disposizione, la soluzione è quella di sgrassare il brodo a caldo. Una volta completata la cottura del brodo, dovrete eliminare i pezzi di carne e verdura. A questo punto prendete un colino con un canovaccio da cucina bianco bagnato con acqua fredda e filtrate il brodo. Il contrasto caldo-freddo aiuterà i grassi a rapprendersi, inoltre le piccole impurità resteranno intrappolate nel canovaccio.

Entrambe i metodi, a caldo e a freddo, valgono sia per il brodo di carne mista che per il brodo di gallina e per quello di cappone. Ora che vi abbiamo spiegato come sgrassare il brodo, potete sperimentare tutte le tecniche, mettendo alla prova le vostre doti di cuochi, oppure approfittare della comodità di Italiqa, che consegna a casa tua un kit completo di pasta fresca e brodo fresco, limpido, saporito, gustoso!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wine & Spirits Follow us on instagram

Made with love by Qode Interactive

Prodotti nel carrello